A partire dalla sempre maggiore centralità assunta dagli archivi femminili, gli studi di storia delle donne e di genere hanno contribuito a una rielaborazione del genere biografico e del rapporto tra storia a biografia.

In questo quadro intendiamo rileggere il patrimonio bibliografico della collezione storica, che restituisce “gallerie di donne illustri”, per iniziare una riflessione sulla costruzione e la progressiva affermazione, tra età moderna e contemporanea, di una diversa rappresentazione delle individualità femminili.